Il progetto

Il progetto

Sami Around the World è un progetto di viaggio di tre amici che vogliono attraversare il Mondo

per dimostrare a se stessi e agli altri che non esistono barriere se non quelle mentali.

TRE AMICI. NESSUN LIMITE.

Vogliamo regalare al nostro amico Sami l’opportunità di vivere l’esperienza più bella della sua vita e permettergli di assistere di persona alle Paralimpiadi 2020.

 

ON-THE-ROAD DA TORINO A TOKYO.
Vogliamo farlo a modo nostro: un viaggio di 5 mesi lungo la Via della Seta. Attraverseremo territori difficili e faremo con Sami attività di ogni tipo. Riuscire a superare ogni difficoltà sarà il nostro gesto atletico, la nostra disciplina fuori concorso, il nostro modo speciale di partecipare ai Giochi Paralimpici.

IL PERCORSO

Paradventuring

È il nome che abbiamo dato alla nostra

DISCIPLINA FUORI CONCORSO:

La disciplina con cui un gruppo di persone, con diversi gradi di abilità, trova il modo di superare i limiti fisici e mentali per migliorare la propria vita, imparando gli uni dagli altri e divertendosi insieme.

Sami Run The World

 

Un mini-game per aiutare Sami a raccogliere monete 💰
e sfuggire al temutissimo COVID-19👹!

Chi ci sostiene

Chi ci sostiene

logo_officina
logo_ottobock
logo eggers
LOGO SH 2019_positivoBIG
  1. Dicono di noi

    “Insieme oltre i limiti: stiamo attenti a quei tre”

    di Mauro Berruto

    Avvenire, 19/02/2020

  2. Dicono di noi

    “Da Appendino arriva Sami, il ragazzo disabile che vuol fare il giro del mondo”

    Di Bernardo Basilici Menini

    La Stampa Torino, 06/02/2020

  3. Dicono di noi

    “Da Torino a Tokyo in carrozzina per assistere alle Paralimpiadi, il sogno di Sami vuole diventare realtà”

    di Sara Strippoli

    La Repubblica Torino, 17/01/2020

  4. Dicono di noi

    “La grande impresa”

    di Matteo Spicuglia

    Servizio del TG1 del 26/01/2020

  5. Dicono di noi

    “Il sogno di Sami: un viaggio on the road per assistere all’inaugurazione delle Paralimpiadi di Tokyo 2020”

    di Gian Luca Pasini

    Gazzetta.it, 21/01/2020

  6. Dicono di noi

    “Sami, il ragazzo sulla sedia a rotelle che voleva arrivare a Tokyo”

    di Bernardo Basilici Menini

    La Stampa Torino, 17/01/2020

  7. Dicono di noi

    “Il Paradventuring per consentire a Sami di partecipare ai giochi paralimpici del 2020”

    di Elisa Finocchiaro

    HuffPost 20/01/2020

  8. Dicono di noi

    “Torino-Tokyo in carrozzella per i Giochi. Torinese 35enne attraverserà 15 Paesi per arrivare in Giappone”

LA NOSTRA SQUADRA

LA NOSTRA SQUADRA

Andrea
Andrea

Professional Paradventurer

Sami
Sami

Smiling World Traveller

Annalisa
Annalisa

Inspiring Paradventurer

Francesco
Francesco

Project Manager, Copywriter & All you can eat

Giada Luna
Giada Luna

Project Manager & Curly Social

Giulia
Giulia

Social Media Mama

Davide
Davide

Danz-ing Videomaker

Mauro
Mauro

Photographer & Passepartout

Aiutaci a partire

Ecco cosa ci serve:

.

1. UN CAMPER

per far viaggiare comodo Sami ed essere indipendenti. Se puoi aiutarci, non esitare a scriverci.
.

2. Raccolta Fondi

per coprire le SPESE DI VIAGGIO (carburante, visti, assicurazioni e un mucchio di altre cose.)
.

CONTATTACI

CONTATTACI

Qualunque cosa tu voglia dirci, puoi scriverla qui!